EIMA 2018

Content

Il futuro dell'idraulica on board

Bosch Rexroth sarà presente in EIMA 2018 dal 7 all'11 Novembre 2018 a Bologna fiera.

I nostri esperti di macchine agricole saranno presenti per affiancarti e sviluppare soluzioni all'avanguardia per i tuoi progetti.

Connettività, digitalizzazione e IoT: siamo il tuo partner ideale verso la digitalizzazione.

Efficienza e risparmio energetico. Le soluzioni elettroniche di Bosch Rexroth sono realizzate con lo scopo di garantire maggiore efficienza e risparmio energetico per le vostre macchine mobili. I componenti elettronici di Bosch Rexroth, progettati secondo gli ultimi standard di sicurezza e tecnologia, sono modulari e di facile installazione.

Con Bosch Rexroth scegli prestazioni, affidabilità e innovazione.

Vieni a trovarci

Pad. 18 Stand C46

Eima
 

Quanto siete preparati sui temi di digitalizzazione? Qual è la vostra propensione al futuro? In EIMA potrete scoprirlo! Venite a trovarci sul nostro stand e con un semplice quiz potrete scoprire se siete: NOW pronti ad affrontare le sfide del presente; NEXT per chi è già proiettato a un futuro prossimo (prossimi 3-4 anni) o BEYOND per i veri visionari proiettati già a quello che accadrà tra 10-15 anni!

 
  • Mention novità Tecniche

    Rexroth IoT Services

    Il servizio di assistenza PredictDrivetrain individua i primi sintomi di usura attraverso i sensori ed è in grado di determinare il restante ciclo di vita della macchina. I tempi di fermo possono così essere minimizzati senza ricorrere agli intervalli di manutenzione preventiva convenzionali per trattori, mietitrebbie e altre macchine agricole. I dati raccolti dall’operatività dei mezzi agricoli servono come base-dati per l’applicazione NextGenSpec, utile alla progettazione dei componenti meccanici che in questo modo saranno perfettamente dimensionati. Un’ulteriore app, CalibrateHydraulics permette invece la riduzione dei tempi della messa in servizio, grazie al trasferimento online all’OEM dei dati di collaudo sui componenti.

     
  • Centraline

    La nuova generazione di centraline per macchine operatrici mobili sono sviluppate in collaborazione con Bosch. Tre i punti chiave delle nuove soluzioni: grande flessibilità di programmazione, una nuova architettura hardware e un concetto di software “pronto per il futuro”.

    Per soddisfare richieste di management del sistema macchina, Bosch Rexroth sta sviluppando sensori dotati di interfaccia SENT, che potranno trasmettere alla centralina, oltre ai rilevamenti di misura, anche dati di diagnostica.

     
  • e-Load Sensing
    e-load sesnsing Rexroth

    E-Load-Sensing Rexroth semplifica il funzionamento per la massima produttività. L’elaborazione elettronica del segnale ottimizza l’interazione tra trattore e attrezzi collegati.

    Con il sistema e-Load-Sensing (e-LS), Bosch Rexroth presenta la prossima generazione di sistemi idraulici. Il sistema a controllo elettronico rende possibile la gestione complessiva del trattore e delle attrezzature collegate. e-Load-Sensing supporta inoltre nuove funzioni per attività di lavoro semplificate, automatizzate e monitorate. Ciò rende possibile per i costruttori di trattori ridurre il lavoro di sviluppo ed installazione grazie al trasferimento al software di funzioni in precedenza gestite idromeccanicamente. L'elettronificazione apre nuove opportunità per aumentare l’operatività attraverso servizi innovativi.

     
  • App
    app Rexroth

    Bosch Rexroth contribuisce a ridurre costi, risparmiare tempo e aumentare la disponibilità delle macchine, con una combinazione tra analisi dei dati e competenza sui componenti.

    Nell’ambito dell’elettrificazione dei sistemi di idraulica mobile, Bosch Rexroth sta sviluppando nuovi servizi di assistenza basati sui dati per tutti gli aspetti delle macchine operatrici mobili. Il servizio di assistenza “PredictDrivetrain” di Bosch Rexroth individua i primi sintomi di usura attraverso i sensori ed è in grado di determinare il restante ciclo di vita della macchina. I tempi di fermo possono così essere minimizzati senza ricorrere agli intervalli di manutenzione preventiva convenzionali per trattori, mietitrebbie e altre macchine agricole. I dati raccolti dall’operatività dei mezzi agricoli serve come base dati per l’app NextGenSpec utile alla progettazione dei componenti meccanici, che in questo modo saranno perfettamente dimensionati.

     
  • EHC-8

    Pensato per le condizioni climatiche dei mercati emergenti e per le macchine agricole senza cabina, il controllo elettroidraulico per sollevatori Rexroth EHC-8 è adatto per trattori a partire da 30 kW, ed è resistente ai monsoni e alle tempeste di polvere.

    Con il controllo elettroidraulico per sollevatori EHC-8, Bosch Rexroth ha sviluppato una soluzione di sistema che soddisfa le necessità dei mercati emergenti per trattori a partire da 30 kW. Ciò permette maggiore efficacia nella coltivazione, un miglior rendimento e più elevati standard di sicurezza per i conducenti.

    I componenti possono essere adattati alle condizioni climatiche di regioni tropicali e sub-tropicali come India, Sud-Est asiatico, Africa e Sudamerica.

     
  • Trasmissioni

    Mietitrebbie, irroratrici, prodotti combinati: le nuove soluzioni per le trasmissioni idrostatiche di Bosch Rexroth riducono il consumo di carburante rispetto alle soluzioni precedenti.

    Ciò è possibile grazie alla combinazione di componenti più efficienti, nuovi approcci di sistema electronic-driven e pacchetti software all’avanguardia, gettando le basi per nuovi sistemi di assistenza in grado di aumentare comfort e sicurezza dei veicoli.

     
  • Pompe A10

    Spazio di lavoro più confortevole grazie al dimezzamento delle pulsazioni: Bosch Rexroth riduce la rumorosità senza interventi di incapsulamento supplementari.

    Con l’integrazione di un volume di compressione aggiuntivo, Bosch Rexroth ha ridotto, nelle pompe per la media pressione A10, la pulsazione data dalla pressione nei sistemi idraulici per le applicazioni mobili. Questa soluzione tecnica riduce le emissioni acustiche delle macchine agricole e forestali, migliorando la controllabilità delle funzioni del veicolo ad azionamento idraulico.