×

ctrlX CORE


  • Architettura di comando uniforme e indipendente dall’hardware basata sul Linux con capacità di funzionamento in tempo reale
  • Collegamento all’ecosistema EtherCAT
  • Estensione delle funzioni aperta e basata su app
  • Collegamento sicuro al livello IT
  • Amministrabile tramite ctrlX Device Portal - connessione cloud, accesso remoto, aggiornamenti

ctrlX CORE il cuore di ctrlX AUTOMATION

 

La piattaforma di comando ctrlX CORE adatta all’uso industriale e disponibile a lungo termine ha un ampio spettro di impiego e può essere impiegato ad esempio in applicazioni PLC sul mercato generale dell’ingegneria meccanica tramite applicazioni Motion per semplici compiti di manipolazione e come pura piattaforma di comando aperta e adatta all’uso industriale per know-how specifico per cliente.

Con numerose feature su tutti i livelli (a partire dal design per passare alla prestazione fino ad arrivare al software e alla connessione di rete), Bosch Rexroth offre quindi molto più di un comando potente! ctrlX CORE è la piattaforma di comando continua, flessibile e aperta che arma ogni fabbrica per il futuro.

Il ctrlX CORE punta in modo coerente su EtherCAT come bus di automazione e si inserisce direttamente nell’ecosistema standardizzato con l’ingegneria continua. Al contempo, la piattaforma supporta tutti i comuni standard di comunicazione per il collegamento al livello IT. Il sistema operativo su base Linux è aperto per l’integrazione di tutte le app di progettazione ctrlX CORE e ctrlX WORKS nonché da altri partner e altre app specifiche per cliente. Il ctrlX Data Layer integrato gestisce la comunicazione tra le app in tempo reale e non reale.

Con il ctrlX Device Portal è possibile gestire in modo centralizzato i comandi e manutentarli e aggiornarli tramite accesso remoto. Certificato secondo IEC 62443, ctrlX CORE collega in sicurezza la macchina al livello IT.

  • Comando integrato nell'azionamento
  • EtherCAT Master come bus di automazione per il collegamento della periferica
  • Multi-Ethernet-Slave per il collegamento di comandi sovraordinati
  • Device Portal per l’amministrazione centrale dei dispositivi collegati
  • Unità di controllo compatta basata sull'armadio elettrico
  • Potente RAM da 2GB e forte Quad-Core ARM CPU (64 bit)
  • EtherCAT Master come bus di automazione per il collegamento della periferica
  • Potenti interfacce per una connessione flessibile
  • Piattaforma di comando per molteplici compiti di automatizzazione


Con riserva di modifiche, ultimo aggiornamento 2022-03-25 08:05:59