Gioielli in un giro di asse

Rexroth CNC system solution controls machines for the production of jewelry
Marginal Column
IndraMotion MTX performance

IndraMotion MTX performance

A system solution with 12 channels for demanding machine tools in harsh industrial environments.

Content

Marzo 2016

 

Solanki Mechanical Works sviluppa macchine CNC per la produzione di gioielli. Al loro interno, la soluzione Drive&Control IndraMotion MTX performance di Rexroth coordina tutte le fasi operative.

Anelli e bracciali di design indiano sono particolarmente apprezzati nel vicino Oriente e in molte zone dell’Asia; l’oreficeria indiana si distingue soprattutto per i motivi e gli ornamenti molto elaborati. Per adempiere alla domanda di grandi Case di commercio, che per i loro cataloghi richiedono prodotti impeccabili e di qualità riproducibile, il settore va sempre più industrializzandosi. Per la produzione di serie di gioielli realizzati a macchina, Solanki Mechanical Works, azienda indiana con sede a Rajkot, nello Stato Federale del Gujarat, sviluppa con precisione apposite macchine CNC. Nel suo portafoglio clienti, l’azienda annovera produttori di gioielli di Singapore, Malesia e Sudafrica.

Per tornire, fresare, scanalare e forare

Il nuovo centro di lavoro a nove assi MW-DF9 utilizza la soluzione CNC completa IndraMotion MTX di Rexroth, abbinata ai regolatori di azionamento multiprotocollo IndraDrive Cs ed ai servomotori sincroni IndraDyn S. Posta un’adeguata ottimizzazione di prestazioni e funzionalità, tutto ciò riduce i costi di sistema. Il mandrino verticale principale, con regime massimo di 50.000 giri al minuto, un secondo mandrino orizzontale, con regime massimo di 8.000 giri al minuto, tre assi lineari per l’avan-zamento, cinque assi rotanti per la lavorazione multiasse e un asse di cambio utensili sono alloggiati in spazi compatti, all’interno del vano di lavorazione. Grazie a tutto ciò, la lavorazione completa di anelli e bracciali, a superfi ci piane o convesse, non solo si svolge a velocità vertiginose, ma anche con la massima precisione – si tratti di tornire, fresare, scanalare o forare. Soprattutto con i motivi e gli ornamenti più sottili, la precisione della macchina gioca un ruolo cruciale: l’asse di avanzamento utilizzato per questi gioielli, talvolta leggeri come piume, raggiunge una precisione di ripetibilità di appena cinque micron; per gli assi di rotazione e per quelli orientabili, lo scostamento massimo è di 0,008 gradi.

All'altezza di movimenti complessi

La lavorazione di anelli e bracciali a superfi cie convessa richiede inoltre complesse procedure di calcolo per l’interpolazione, circolare o a forma libera. Tutti gli algoritmi e tutte le funzioni del caso, come ad esempio le cinematiche speciali, sono già compresi nella dotazione di IndraMotion MTX; Tramite Sercos, lo standard aperto real time su base Ethernet, il controllo raggiunge tempi di clock brevissimi per lo scambio dati con gli azionamenti intelligenti e con le unità periferiche, come per l’accoppiamento rapido I/O. Così, i produttori possono realizzare i loro gioielli in tempi brevissimi e in qualità riproducibile.