Marginal Column

Pompaggio a quota record

In Cina ha preso forma una tra le più grandi macchine operatrici al mondo: mediante un sistema idraulico, la pompa per calcestruzzo di Zoomlion trasporta materiale per edilizia ad altezze vertiginose, fino ad oltre 100 metri di quota.

 

Al giorno d’oggi, in nessun luogo al mondo le città crescono più rapidamente che in Cina: in metropoli come Shanghai o Pechino, i grattacieli sembrano spuntare dal suolo come funghi. Per tenere il passo di una simile crescita, ai costruttori edili occorrono apparecchiature ”all’altezza”. Una di queste è la betonpompa per calcestruzzo di Zoomlion, costruttore cinese di macchine per l’edilizia. Con la sua altezza, 101,18 metri, per la precisione, l’apparecchiatura torreggia imponente nel cielo: si tratta di un primato assoluto per il settore, inserito perfino nel Guinness dei Primati. Ma al di là delle dimensioni, Zoomlion convince anche con la tecnologia: guardando all’interno della pompa per calcestruzzo, si nota infatti un’idraulica modernissima.

Flessibile e resistente al tempo stesso

Progettare una macchina operatrice come la pompa per calcestruzzo comporta sempre un certo conflitto: il braccio deve infatti essere stabile fino alle estremità, pur mantenendosi abbastanza flessibile da risultare versatile. Tutto ciò, naturalmente, influisce sulla scelta dei componenti. “Il limitato grado di resistenza richiede che tutti i componenti principali raggiungano al contempo un rendimento elevatissimo e il più basso peso proprio possibile”: così Binxing Wu, Chief Engineer di Zoomlion, riassume la sfida. Ad un incontro con Bosch Rexroth, loro fornitore di vecchia data, l’ingegnere e i suoi collaboratori sono quindi rimasti entusiasti quando è stata loro presentata la pompa a pistoni assiali A4VG: dopo poche slide di PowerPoint, i tecnici di Zoomlion erano già convinti: avevano trovato la loro nuova pompa di alimentazione.

Ora si potevano discutere tutti i punti del capitolato: elevata pressione d’esercizio, elevata cilindrata e funzionalità altamente integrate, espressamente concepite per l’applicazione. Anche sul fronte sicurezza la pompa a pistoni assiali ha saputo convincere i clienti, pur nella severità dei requisiti: per evitare infortuni o danneggiamenti, infatti, nonostante l’enorme lunghezza, sul braccio non devono insorgere vibrazioni critiche. La pompa a pistoni assiali, comandata opportunamente, commuta in modo talmente rapido e silenzioso da escludere il problema. Il controllo pressione integrato evita, inoltre, picchi di pressione all’interno del sistema.

Un’integrazione non priva di sfide

Sistemato ogni aspetto sulla carta, ora spettava ai Project Engineer, chiamati ad integrare la pompa a pistoni assiali nell’intero sistema: la maggiore sfida per tale fase, come praticamente in ogni progetto internazionale, era adempiere agli standard dei vari Paesi; per consentire alla pompa di funzionare senza intoppi anche nelle macchine cinesi, gli ingegneri hanno dovuto apportare alcuni adattamenti a collegamenti e attacchi. “In casi del genere, naturalmente, disporre di una nostra filiale in loco ci agevola enormemente il lavoro”, spiega Christian Frick, Project Engineer di Bosch Rexroth Germania. “Collaborando con i nostri colleghi cinesi e incontrandoci personalmente con il cliente, abbiamo rapidamente potuto cogliere tutte le esigenze di Zoomlion.”

I partner di progetto hanno affrontato, senza intoppi, anche le difficoltà nei tempi di consegna e nella logistica, sebbene il tempo a disposizione per il progetto fosse appena sufficiente: i lavori sono iniziati nella primavera 2012, ma la macchina doveva essere ultimata già ad ottobre. Anche in questo caso, la comunicazione è stata fondamentale: i Reparti Vendite e Logistica delle due aziende hanno cooperato con tale efficienza che i processi si sono svolti al meglio, e la pompa per calcestruzzo, puntualmente, è risultata pronta per la presentazione.

“L’utilizzo della pompa a pistoni assiali nella pompa per calcestruzzo del nostro cliente ha un effetto positivo sul mercato cinese, portando ad un nuovo livello i prodotti Zoomlion e Rexroth”, riassume Zhicai Zhang, Branch Manager per il settore Macchine per calcestruzzo di Bosch Rexroth Cina. “Valutando dalla domanda e dal feedback di mercato, questa pompa per calcestruzzo da oltre 100 metri di altezza ha notevolissime potenzialità di mercato per il futuro”, conferma Binxing Wu, l’ingegnere di Zoomlion. Ed entrambi i tecnici sono convinti che, grazie alle moderne tecnologie idrauliche, presto in Cina verranno battuti altri record mondiali.