Marginal Column

Riduzione: ottimizzazione di macchine operatrici mobili

 

Considerando l’intero sistema, le soluzioni Rexroth contribuiscono a rendere più efficienti e pulite scavatrici, caricatrici, veicoli cingolati e simili. Per adempiere ai valori limite di emissioni della normativa TIER 4 final, in vigore dal 2014, oltre all’indispensabile post-trattamento dei gas di scarico, su questi veicoli, spesso destinati ad impieghi Off Highway, non basta ottimizzare il solo motore Diesel, bensì l’intero sistema di gestione motore, gruppi ausiliari, idraulica di lavoro e trasmissione di avanzamento.

L’efficienza di sistema complessiva delle macchine operatrici mobili, può essere ad esempio incrementata utilizzando una comunicazione intensiva e soprattutto diretta fra le centraline oleodinamiche e la gestione del motore Diesel. Un prima ed assai promettente concezione in quest’ottica è il Diesel Hydraulic Control (DHC). E in futuro, anche una gestione intelligente dell’energia potrà contribuire ad aumentare sensibilmente l’efficienza di queste macchine: ad esempio, veicoli la cui trasmissione e la cui idraulica di lavoro siano sottoposte a condizioni estreme, con continui avviamenti ed arresti, potranno ridurre i loro consumi energetici grazie a soluzioni ibride idrauliche.

Filosofie quali il sistema di frenatura idrostatica rigenerativa (HRB) offrono già oggi contributi decisivi per migliorare l’efficienza dei sistemi complessivi: con il sistema Hydraulic Fly Wheel (HFW), Rexroth ha sviluppato una nuova filosofia di trasmissioni idrostatiche, che considera anche le diverse curve caratteristiche dei motori di ultima generazione.

Stanti le prescrizioni TIER 4 final, i motori del futuro avranno una risposta meno pronta rispetto alle operazioni di sollevamento: una delle possibili strategie d’impiego del HFW compenserà tale problema, assistendo la trasmissione idrostatica o l’idraulica di lavoro. Il sistema HFW rappresenta quindi un’autentica soluzione BlueHydraulics per macchine operatrici mobili: con “BlueHydraulics”, Rexroth definisce le soluzioni idrauliche per applicazioni mobili che consentono particolari risparmi energetici, aumentano l’efficienza e riducono le emissioni.