Efficienza energetica

Content

Configurazione veloce, throughput elevato, basso consumo energetico

Se la produzione non è organizzata per garantire la massima flessibilità, un raddoppiamento del mix produttivo può aumentare del 30% il costo unitario di tutti i prodotti.

L'efficienza complessiva delle attrezzature (OEE, Overall Equipment Efficiency) è una metrica fondamentale che consente di tenere traccia della somma di tutti i prodotti conformi e della disponibilità effettiva delle macchine.

Selettore che indica il risparmio energetico e l'efficienza energetica di Bosch Rexroth

Per ottenere un'elevata OEE, durante la fase di progettazione i produttori di macchine per la lavorazione e l'imballaggio degli alimenti devono trovare un equilibrio tra i diversi requisiti e quindi realizzare macchine altamente flessibili con tempi di sostituzione molto brevi e in grado di offrire un throughput elevato.

La produttività deve restare almeno allo stesso livello, mentre il consumo energetico deve diminuire. I macchinari e le attrezzature devono inoltre soddisfare standard igienici assai severi, ma allo stesso tempo devono garantire semplicità di utilizzo e di manutenzione. Inoltre deve esser possibile aggiungere con facilità macchine e moduli singoli alla linea di produzione e quindi sincronizzarli con le macchine a monte e a valle premendo semplicemente un pulsante.

Una rapida configurazione consente di migliorare l'efficienza complessiva delle attrezzature

Gli utenti finali richiedono tempi di configurazione più rapidi che consentano di aumentare l'efficienza complessiva delle attrezzature nelle attività quotidiane. Gli ultimi sviluppi delle tecnologie di sicurezza offrono un'ottima opportunità di aumentare il runtime effettivo delle macchine. Safety on Board di Rexroth consente di integrare numerose funzioni di sicurezza nei servoazionamenti. Queste funzioni dispongono della certificazione di conformità agli standard più recenti e garantiscono tempi di reazione ridotti poiché eliminano il circuito di comando collegato al controller.

Inoltre offrono un altro vantaggio importante, ovvero la riduzione dei tempi di configurazione. A differenza delle soluzioni centralizzate, in cui l'alimentazione viene disinserita al livello di una macchina o di un segmento importante della linea, Safety on Board consente di impostare lo stato di funzionamento sicuro solo per gli azionamenti interessati. Alla fine dell'intervento, la produzione può riprendere immediatamente.