Presse per sinterizzazione

Presse per sinterizzazione

La fabbricazione di prodotti di sinterizzazione (produzione in serie su larga scala) si articola in tre fasi: la produzione della polvere metallica, la formatura e la sinterizzazione. Le presse sono necessarie durante l'operazione di formatura per comprimere la massa di polvere in uno stampo. Nella fase di sinterizzazione finale, i materiali vengono fusi per creare componenti ad alta precisione (3-5 micron).

I processi come quelli impiegati dalle presse per sinterizzazione sono impegnativi dal punto di vista tecnico e richiedono un comando dinamico e preciso dei parametri. In questo ambito è ampiamente diffuso l'utilizzo delle soluzioni elettroidrauliche, che combinano un'elevata densità di potenza e un'eccellente facilità di comando. Tuttavia, è possibile utilizzare anche i sistemi elettromeccanici.

 
 

Requisiti dei componenti/sistemi:

  • Posizionamento ad alta precisione e comando a ciclo chiuso di un massimo di 10 assi utilizzando, rispettivamente, una valvola di comando e un sistema di misurazione (strumenti complessi)
  • Comando di rimozione, comando di posizionamento per una maggiore accuratezza delle parti, comando di pressione per la densità delle parti
 
 

Soluzioni Rexroth:

Valvole di comando (solitamente WRSE , WRLE , WRVE e WRGE )

Comando elettronico dell'asse di comando tramite MAC8 (fino a 32 assi)

Pompa tipica: A4VSO

Comando sicuro delle presse con moduli M

Guide lineari su rotaie profilate ad alta precisione per il pattino

Azionamenti meccanici (unità viti a sfere) per assi ausiliari

Sistemi di trasferimento per il trasporto di semilavorati

Unità di handling per l'inserimento e/o la rimozione di semilavorati