Servopresse

Content
Servopresse

Nella lavorazione delle lamiere, le servopresse uniscono la produttività delle presse meccaniche tradizionali alla flessibilità di una pressa idraulica. A differenza delle presse meccaniche convenzionali, il movimento di scorrimento è estremamente flessibile e si adatta al rispettivo processo di formatura dei metalli. Le curve di movimento della pressa sono liberamente programmabili, ciò significa che è possibile configurare velocemente il sistema per la produzione di componenti diversi.

 
 

Requisiti dei componenti/sistemi:

  • Movimento di scorrimento reversibile in ogni posizione. Alto livello di flessibilità, poiché le velocità di scorrimento e le sequenze di movimenti sono programmabili individualmente
  • Brevi periodi di sostituzione degli strumenti grazie al rapido adattamento delle funzioni di movimento alla parte prodotta
  • Coppia completa raggiungibile a partire da 1 corsa/min
  • Gestione dell'energia: stoccaggio dell'energia in caso di interruzione dell'alimentazione e riduzione dei picchi di potenza
  • Funzionamento flessibile di estrazione del vassoio: movimento di scorrimento reversibile in ogni posizione
  • Soluzioni idrauliche per il comando di unità come ad esempio i cuscini premilamiera
  • Unità semplici di alimentazione standard per le funzioni di tensionamento e serraggio
 

Soluzioni Rexroth:

Trasmissione diretta delle forze utilizzando servoazionamenti altamente dinamici come azionamenti principali

IndraMotion MLC con Rexroth FlexProfile

Visualizzazione delle presse grazie a soluzioni HMI economiche basate su sistemi IndraControl VEP/VSP/VPP con terminali PC incorporati o semplici PC

Guide lineari su rotaie profilate ad alta precisione progettate per i carichi pesanti

Guide e unità viti a sfere per il dispositivo di posizionamento

Cuscino premilamiera modulare: sistema coordinato e ad alta precisione per un handling sicuro del processo di filettatura (MAC8 per Master Control, valvole WRC)

Unità di alimentazione standard