Stampa

Content
CS_2016_Bauma_Nuovo motore a pistoni radiali MCR-T IT, 29-03-2016

Nuovo motore a pistoni radiali Rexroth: più compatto, potente ed efficiente

La serie MCR-T eroga una coppia allo spunto superiore del 10%

La serie MCR-T eroga una coppia allo spunto superiore del 10%

Questa nuova e compatta versione va ad integrare la famiglia MCR-T, precedentemente disponibile nelle taglie 5 e 6. Grazie alle dimensioni contenute, il motore non sporge rispetto alla larghezza dei cingoli delle caricatrici compatte. Per raggiungere tale obiettivo, occorreva ridurre la lunghezza totale di un quinto, ragione per cui i progettisti Rexroth hanno integrato il freno di stazionamento fail-safe a lamelle multiple nella parte più esterna dell’alloggiamento motore.

L’elevata efficienza meccanica della nuova serie risulta evidente anche nello coppia allo spunto , incrementata del 10%. A breve, tali miglioramenti di efficienza all’ avvio verranno estesi anche alle altre taglie.

L’unità MCR-T può inoltre resistere a forze radiali superiori, grazie alla migliore distribuzione dei carichi. La posizione ottimizzata dell’albero di trasmissione consente di adottare un pignone di tipo più semplice rispetto ai convenzionali motori a pistoni radiali. Cuscinetti di maggiori dimensioni, a filo con la coppa dell’olio, consentono una durata utile fino al 30% superiore. Un’apposita valvola di scambio integrata coadiuva la refrigerazione dell’olio nel caso di impiego in circuiti idraulici chiusi, ad ulteriore vantaggio della durata di vita. La maggiore durata dei motori MCR-T riduce il Total Cost of Ownership delle macchine operatrici mobili che ne sono dotate.

I motori a pistoni radiali MCR-T sono concepiti per regimi costantemente elevati, consentendo alle caricatrici cingolate compatte di coprire lunghe distanze. Mediante la valvola di controllo integrata nel motore, l’operatore può cambiare velocità di trasferimento in modo preciso e regolare, grazie alla modalità di traslazione graduale, che opera in entrambe le direzioni. Il motore funzionerà quindi a cilindrata ridotta, riducendo la portata dell’olio nel circuito e migliorando l’efficienza del sistema. La trasmissione diretta dell’MCR-T consente inoltre maggiore efficienza e minore rumorosità rispetto alle tradizionali soluzioni con riduttore.

I motori MCR-T operano con pressione differenziale fino a 400 bar; la versione di maggiori dimensioni raggiunge una coppia in uscita massima di 8.500 Nm. Le cilindrate della serie vanno da 620 cc fino a 1.340 cc.

Economica, precisa, sicura e ad alta efficienza energetica: la tecnologia degli azionamenti e dei controlli di Bosch Rexroth muove macchine e impianti di qualsiasi dimensione. Con la sua esperienza multi tecnologica in diversi ambiti applicativi: Mobile Applications, Machinery Applications e Factory Automation, e con un Service globale, Bosch Rexroth può essere l’interlocutore unico dei propri clienti per idraulica, azionamenti e controlli elettrici, tecnica lineare e di montaggio. Bosch Rexroth è l’unica società ad operare in questi settori con un’offerta integrata in grado di soddisfare simultaneamente molteplici esigenze, dal supporto alla progettazione alla fornitura di componenti di alta qualità. Con sedi in oltre 80 paesi, Bosch Rexroth ha generato nel 2014 un fatturato di circa 5,6 miliardi di euro.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito www.boschrexroth.com

Il Gruppo Bosch è fornitore leader mondiale di tecnologie e servizi. Al 31 dicembre 2015 i circa 375mila collaboratori hanno generato un fatturato di 70 miliardi di euro. I settori di business sono divisi in quattro aree: Tecnica per autoveicoli, Tecnologia industriale, Beni di consumo e Tecnologie costruttive ed energetiche. Il Gruppo comprende l’azienda Robert Bosch GmbH e quasi 440 imprese tra consociate e filiali in circa 60 Paesi, 150 se si includono i partner commerciali e di assistenza. Le attività internazionali di sviluppo, di produzione e di vendita sono alla base della continua crescita. Nel 2015 Bosch ha registrato oltre 5.400 brevetti in tutto il mondo. Grazie ai suoi prodotti e servizi Bosch migliora la qualità della vita, offrendo soluzioni valide e innovative: “Tecnologie per la vita.”

Ulteriori informazioni sono disponibili online all'indirizzo www.bosch.com e www.bosch-press.com

 

Ricerca il comunicato


Contatti

Bosch Rexroth SpA Ufficio Stampa
Strada Statale Padana Superiore 11 41
20063 Cernusco sul Naviglio
marketing@boschrexroth.it



Articoli correlati

29-03-2016
Press Article

Un’unità di comando e visualizzazione universale

Bosch Rexroth espande il proprio sistema modulare BODAS per l’elettronica delle applicazioni mobili con il nuovo display BODAS DI4, un pannello di comando universale per macchine operatrici mobili. L’unità, programmabile con l’ambiente di sviluppo CODESYS 3.5, apre vaste opportunità per la visualizzazione personalizzata e l’assegnazione delle funzioni. Il DI4 agevola inoltre la diagnostica e la parametrizzazione delle unità di controllo BODAS collegate tramite bus CAN. A tale scopo, i tecnici del Servizio Assistenza caricano i nuovi record dati tramite l’interfaccia USB integrata e ne eseguono il “flashing” nella relativa unità di controllo della macchina operatrice mobile.


29-03-2016
Press Article

Trasmissioni idrostatiche efficienti e versatili

La pompa a pistoni assiali a cilindrata variabile A30VG consente brevi tempi di progettazione per le trasmissioni idrostatiche, grazie alla sua piena compatibilità con la gamma di elettronica per applicazioni mobili Rexroth e al collaudato software del controllo EP. La pompa introdotta nella gamma è destinata alle trazioni su ruota con due circuiti idraulici separati e può quindi funzionare come differenziale idraulico.