Stampa

Content
CS_2017_SPS_BOSCH REXROTH_i4.0 power and torque IT, 29-09-2017

Anche all’Industry 4.0 occorrono potenza e coppia

Odin

Odin

Ciò varrà, soprattutto, se la fluidotecnica non risulterà economicamente sostituibile, date le sue caratteristiche fisiche: densità di potenza, resistenza ad urti, vibrazioni e condizioni industriali gravose sono aspetti importanti non solo nell’industria pesante e nell’impiantistica, ma anche nell’automazione di fabbrica. È altresì chiaro che la moderna idraulica debba armonizzarsi agli ambienti Industry 4.0 oggi emergenti, mediante una maggiore presenza dell’elettronica.

In tale ambito, in questi ultimi anni, sono stati compiuti grandi progressi: unità di alimentazione, pompe ed attuatori a tecnologia elettroidraulica, dotati di una propria intelligenza e di interfacce aperte, sono già state applicate su migliaia di presse formatrici, macchine per lavorazione della plastica e macchine utensili. In tali applicazioni, l’idraulica, in varie architetture di sistema, opera in armonia con gli azionamenti elettromeccanici e non richiede più approfondite conoscenze di idraulica – né ai produttori di macchine, né agli utenti. Integrando un adeguato know-how nel software degli azionamenti oleodinamici, è possibile preprogrammare tutte le fondamentali sequenze di motion. In fase di messa in servizio, procedure guidate ad armonizzazione automatica, presenti nello specifico software, indicano i parametri più appropriati per l’applicazione del caso.

Tale spostamento di funzionalità verso l’ambito software va sempre più diffondendosi anche in nuovi settori, creando nuovi modelli aziendali correlati all’idraulica. Per tale ragione, i costi di fermo sono enormemente elevati per i sistemi a produzione continua: ad esempio, acciaierie, cartiere, zuccherifici o installazioni offshore. In tali casi, soluzioni cloud-based per grandi quantità di dati riducono il rischio, grazie alla manutenzione preventiva. A tale scopo, le unità di alimentazione oleodinamiche, anche in sistemi preesistenti, vengono dotate di un’ampia gamma di sensori, che misurano in modo continuo ad esempio temperature, vibrazioni, pressioni e qualità dell’olio. Grazie a metodologie di Machine Learning, tali dati consentono di rilevare in anticipo eventuali errori critici o significative variazioni rispetto alle normali condizioni d’esercizio.

Quanto alle moderne architetture di automazione, l’idraulica coadiuvata dall’elettronica non soltanto ha raggiunto livelli di efficienza e convenienza senza precedenti, ma è anche estremamente indicata per l’Industry 4.0, soprattutto se guardiamo al futuro.

Economica, precisa, sicura e ad alta efficienza energetica: la tecnologia degli azionamenti e dei controlli di Bosch Rexroth muove macchine e impianti di qualsiasi dimensione. Con la sua esperienza multi tecnologica in diversi ambiti applicativi: Mobile Applications, Machinery Applications e Factory Automation, e con un Service globale, Bosch Rexroth può essere l’interlocutore unico dei propri clienti per idraulica, azionamenti e controlli elettrici, tecnica lineare e di montaggio. Bosch Rexroth è l’unica società ad operare in questi settori con un’offerta integrata in grado di soddisfare simultaneamente molteplici esigenze, dal supporto alla progettazione alla fornitura di componenti di alta qualità. Con sedi in oltre 80 paesi, Bosch Rexroth ha generato nel 2015 un fatturato di circa 5,4 miliardi di euro.

Il Gruppo Bosch è fornitore leader mondiale di tecnologie e servizi. Al 31 dicembre 2015 i circa 375mila collaboratori hanno generato un fatturato di 70 miliardi di euro. I settori di business sono divisi in quattro aree: Tecnica per autoveicoli, Tecnologia industriale, Beni di consumo e Tecnologie costruttive ed energetiche. Il Gruppo comprende l’azienda Robert Bosch GmbH e quasi 440 imprese tra consociate e filiali in circa 60 Paesi, 150 se si includono i partner commerciali e di assistenza. Le attività internazionali di sviluppo, di produzione e di vendita sono alla base della continua crescita. Nel 2015 Bosch ha registrato oltre 5.400 brevetti in tutto il mondo. Grazie ai suoi prodotti e servizi Bosch migliora la qualità della vita, offrendo soluzioni valide e innovative: “Tecnologie per la vita.”

Ulteriori informazioni sono disponibili online all'indirizzo www.bosch.com e www.bosch-press.com

 

Ricerca il comunicato


Contatti

Bosch Rexroth SpA Ufficio Stampa
Strada Statale Padana Superiore 11 41
20063 Cernusco sul Naviglio
marketing@boschrexroth.it




Articoli correlati

03-10-2017
Article

Bosch Rexroth al Mecspe insieme con alcuni distributori ufficiali

Bosch Rexroth da più di un anno ha promosso un processo di potenziamento della propria rete di distributori ufficiali in Italia, che in larga parte sono anche system integrator e filter point, per meglio aderire alle richieste e necessità del proprio mercato, sempre più sofisticato ed evoluto.


02-10-2017
Article

Massime prestazioni - dai sistemi CNC compatti fino ai 250 assi

Per le più recenti versioni della famiglia di sistema CNC IndraMotion MTX, Bosch Rexroth offre un notevole incremento delle prestazioni e ulteriori funzioni software per una maggiore produttività. Sia le soluzioni hardware sia quelle software sono finemente scalabili. Nella versione Advanced di livello più elevato di prestazione grazie a un hardware di controllo multicore, gestisce ora fino a 250 assi in 60 canali NC indipendenti. Le soluzioni di sistema sono già sviluppate per soddisfare i requisiti dell’Industry 4.0 con interfacce aperte al mondo IT, pannelli di comando multitouch e programmi di simulazione attiva.