Italy

Seleziona la tua posizione

Italy
 

Stampa

Content
CS_2014_EIMA_trazione_idrostatica 06-11-2014

Le soluzioni Rexroth di trazione idrostatica per il mondo agricolo

Il riduttore epicicloidale è azionato da un motore a pistoni assiali Rexroth, sia a cilindrata costante A2FE che a cilindrata variabile A6VE, con cilindrate da 28cc a 250cc. Le coppie trasmesse vanno da 13.000 Nm a 330.000 Nm, ottenute con l’impiego di 2 o 3 stadi di riduzione epicicloidale. Sono equipaggiati con freni statici di parcheggio e come opzione è disponibile anche un freno dinamico di tipo lamellare.

Il motore radiale è disponibile in 5 taglie da 160cc/giro a 3.000cc/giro, con pressione nominale di esercizio di 250 bar e picco di pressione fino a 450 bar, con freni sia di parcheggio a lamelle sia di servizio a tamburo. Come per i motoriduttori, possono essere sia a cilindrata costante che variabile. Per le applicazioni agricole sono utilizzati i motori di tipo F a flangia per cerchione e il tipo W che, con l’albero rinforzato sopporta carichi radiali più elevati.

La soluzione Compact Hydraulics proposta allo stand Bosch Rexroth è un gruppo integrato studiato per la trasmissione idrostatica di mietitrebbiatrici che permette l’azionamento manuale della trazione integrale. In caso di mancanza di aderenza sulle ruote motrici anteriori, ad esempio su terreni sconnessi, l’operatore può attivare i motori idraulici delle ruote posteriori con differenziale autobloccante per aumentare la trazione del veicolo.

 

Ricerca il comunicato


Contatti

Bosch Rexroth SpA Ufficio Stampa
Strada Statale Padana Superiore 11 41
20063 Cernusco sul Naviglio
marketing@boschrexroth.it



Articoli correlati

31-10-2018
Article

Bosch Rexroth al servizio dei costruttori con progetti speciali o piccole serie

Il tessuto industriale e imprenditoriale italiano è costituito da una miriade di piccoli imprenditori che hanno realizzato e realizzano ogni giorno straordinarie creazioni originali nel campo della meccanica, la cui alta qualità è ricercata da ogni angolo del mondo. Bosch Rexroth incontra le esigenze di queste aziende con soluzioni personalizzate “ad hoc”, in base alle singole specificità che sono variegate e molteplici. Per questo Bosch Rexroth al suo interno ha creato da qualche anno una divisione specifica e dedicata al “Custom Development” per applicazioni mobili.


31-10-2018
Article

Rapide e robuste: la nuova famiglia di valvole a sede a 2 vie

Con la nuova famiglia di valvole a sede a due vie KSVS, Rexroth completa l’ampia offerta di elementi di comando per l’idraulica compatta. I nuovi componenti sono particolarmente robusti e garantiscono, grazie alla funzione Boost, movimenti finali più rapidi durante le operazioni di sollevamento e abbassamento dei carichi. Le valvole calibrate in fabbrica soddisfano inoltre i requisiti dei produttori di applicazioni mobili rispetto alle ristrette tolleranze delle relative curve caratteristiche.