Italy

Seleziona la tua posizione

Italy
Il cilindro elettromeccanico EMC-HP

Cilindro elettromeccanico EMC-HP

Potenza e compattezza – Più libertà – Meno manutenzione

Il cilindro elettromeccanico EMC-HP

Un attuatore ad alta potenza - liberamente adattabile a tutti i concetti di macchina

Il cilindro elettromeccanico EMC-HP (ad alta potenza) è stato specificamente sviluppato per applicazioni pesanti. Estremamente robusto e compatto, l’attuatore garantisce longevità e prestazioni elevate anche con un utilizzo continuo e nelle condizioni più difficili. L'azionamento ad alta precisione con vite a rulli planetari assicura un perfetto posizionamento, con la massima precisione di controllo e la massima dinamicità.

L'EMC-HP può essere facilmente adattato a nuovi processi e concetti di macchina, dato che i parametri possono essere regolati liberamente ed è possibile implementare profili di corsa complessi. Questo riduce significativamente i costi di messa in servizio e i tempi di fermo.

Informazioni sul prodotto

I vantaggi in breve

  • Compatto: meno spazio richiesto, facile da integrare
  • Completo: componenti su misura da un'unica fonte
  • Robusto: guarnizioni durevoli e facilmente sostituibili
  • Flessibile: versatile, numerose opzioni di montaggio, lunghezza liberamente configurabile
  • Potente: funzionamento continuo affidabile grazie a un migliore raffreddamento del mandrino
  • Conveniente: energeticamente efficiente, costi operativi ridotti, meno tempi di fermo
  • Manutenzione ridotta: intervalli di rilubrificazione più lunghi

Dati tecnici essenziali

  • Azionamento di precisione con vite a rulli planetari PLSA
  • Max. forza assiale: da 44 kN a 100 kN
  • Velocità max.: da 0,52 m / s a 0,83 m / s
  • Max. corsa: da 1.200 a 1.500 mm
  • Classe di protezione: IP54

Visualizzazione di 16 esempi di applicazioni sotto forma di icone

Applicazioni

  • 1–4: pressatura - piantaggio - crimpatura - imbutitura profonda
  • 5–8: piegatura - goffratura - ripiegamento - taglio
  • 9-12: punzonatura - rivettatura - aggraffatura - posizionamento
  • 13–16: tensionamento - sollevamento - raddrizzamento - test delle molle