Stampa

Content
CS_2014_EIMA_SMV 07-11-2014

Una soluzione compatta, unica e sicura per i sistemi sterzanti di applicazioni mobili

La Steering Mode Valve è una valvola direzionale azionata elettricamente, studiata per il sistema sterzante di macchine agricole e da cantiere quali terne, sollevatori telescopici ed escavatori gommati. Le sue caratteristiche innovative ne fanno una soluzione unica adatta all’impiego in macchine diverse tra loro e che richiedono soluzioni tecniche diverse, ma necessarie per migliorarne le prestazioni.

Le soluzioni attuali prevedono l’utilizzo di due valvole 4/2 ad azionamento elettrico integrate nello stesso corpo e provviste di blocco meccanico della posizione. Bosch Rexroth invece, partendo dal successo già ottenuto con la valvola LF1, ha sviluppato la nuova Steering Mode Valve. Diversamente dalle altre soluzioni sul mercato, la SMV di Bosch Rexroth è costituita da una spola 4/3 con bassissimi livelli di trafilamento e delta P (5bar x 40I/min) e da due bobine che rendono la soluzione più economica e performante, mentre il blocco meccanico è integrato nel corpo e un’ulteriore bobina provvede ad azionarne lo sblocco del detent meccanico.

L’utilizzo innovativo di un’unica spola 4/3 porta ad una serie di vantaggi. La riduzione dei trafilamenti che ne consegue permette infatti di evitare di compromettere la modalità di sterzatura prescelta dall’operatore, mentre la minimizzazione del delta P di attraversamento, unita all’utilizzo di una valvola in linea con porte simmetriche, agevola l’operatore nelle manovre di sterzatura. Infine, il minor numero di bobine e connessioni elettriche utilizzate semplifica la soluzione rendendola nel suo complesso più economica.

In termini di sicurezza, il sistema di arresto meccanico integrato di cui è dotata la Steering Mode Valve permette, in caso di guasto o spegnimento involontario della macchina, di bloccare la spola mantenendo le ruote nella posizione prescelta dall’operatore. La valvola a tre bobine realizza un sistema di ridondanza nel blocco della spola che garantisce una maggiore sicurezza in caso di guasto: al blocco meccanico si sovrappone infatti il comando elettrico che mantiene la spola nella posizione che definisce il tipo di sterzatura desiderata. Il sistema di blocco meccanico è costituto da uno spillo che va ad inserirsi in una scanalatura realizzata su un componente aggiuntivo ma solidale alla spola, prevenendo in questo modo ogni possibile usura o impuntamento di quest’ultima, che comprometterebbe il funzionamento della valvola.

 

Ricerca il comunicato


Contatti

Bosch Rexroth SpA Ufficio Stampa
Strada Statale Padana Superiore 11 41
20063 Cernusco sul Naviglio
marketing@boschrexroth.it




Articoli correlati

31-10-2018
Article

Bosch Rexroth al servizio dei costruttori con progetti speciali o piccole serie

Il tessuto industriale e imprenditoriale italiano è costituito da una miriade di piccoli imprenditori che hanno realizzato e realizzano ogni giorno straordinarie creazioni originali nel campo della meccanica, la cui alta qualità è ricercata da ogni angolo del mondo. Bosch Rexroth incontra le esigenze di queste aziende con soluzioni personalizzate “ad hoc”, in base alle singole specificità che sono variegate e molteplici. Per questo Bosch Rexroth al suo interno ha creato da qualche anno una divisione specifica e dedicata al “Custom Development” per applicazioni mobili.


31-10-2018
Article

Rapide e robuste: la nuova famiglia di valvole a sede a 2 vie

Con la nuova famiglia di valvole a sede a due vie KSVS, Rexroth completa l’ampia offerta di elementi di comando per l’idraulica compatta. I nuovi componenti sono particolarmente robusti e garantiscono, grazie alla funzione Boost, movimenti finali più rapidi durante le operazioni di sollevamento e abbassamento dei carichi. Le valvole calibrate in fabbrica soddisfano inoltre i requisiti dei produttori di applicazioni mobili rispetto alle ristrette tolleranze delle relative curve caratteristiche.